Come combattere la solitudine

L'isolamento sociale è più letale del fumare 15 sigarette al giorno o dell'obesità, secondo una ricerca pubblicata da Julianne Holt-Lunstad della Brigham Young University. Poiché l'obesità è associata negli Stati Uniti con 300.000 a 600.000 morti all'anno, l'implicazione è che la solitudine è un enorme, seppur silenzioso, killer.

La solitudine aumenta l'infiammazione, le malattie cardiache, la demenza e il tasso di mortalità, sostengono i ricercatori, e ci rende semplicemente angosciati. Esperti di sanità pubblica in molti paesi stanno discutendo su come affrontare una “epidemia di solitudine” che corrode la vita moderna, ma la Gran Bretagna ha preso il comando del gruppo: l'anno scorso ha creato un Ministero per la Solitudine.

"Ad un certo punto tocca quasi tutti noi", afferma la baronessa Barran, attuale ministro della solitudine. "Può portare a conseguenze molto gravi per la salute dell'individuo e porta all'erosione della nostra società, in cui le persone vengono isolate e disconnesse".

L’autore di questo articolo del New York Times N. Kristof si è interessato alla solitudine mentre approfondiva il problema dell’epidemia di oppioidi e dell’aumento dei tassi di suicidio negli Stati Uniti. Queste problematiche hanno radici complicate, in parte economiche, ma derivano anche dall'isolamento sociale. Le famiglie allargate si sono dissolte e le istituzioni sociali come chiese, club di bowling e associazioni di quartiere sono sfilacciati. Non siamo più così profondamente radicati nelle nostre comunità.

"Mi sono specializzato in medicina interna e mi aspettavo che la maggior parte del mio tempo sarebbe stata dedicata al diabete, alle malattie cardiache o al cancro", ha confessato il dott. Vivek Murthy, chirurgo generale degli Stati Uniti sotto il presidente Barack Obama. "Quello che non mi aspettavo era che così tante persone che visitavo avrebbero avuto problemi di solitudine".

Più di un quinto degli adulti negli Stati Uniti e in Gran Bretagna ha dichiarato in un sondaggio del 2018 di sentirsi spesso o sempre più soli. Più della metà degli adulti americani non è sposata e i ricercatori hanno scoperto che anche tra coloro che sono sposati, il 30% delle relazioni è gravemente a rischio. Un quarto degli americani ora vive da solo.

Un indicatore di isolamento sociale, o forse di egoismo è secondo il dottor Murthy  la visione di famiglie che  a volte abbandonano familiari anziani in ospedale per il  giorno del Ringraziamento(1) o un lungo weekend, come pratica simile a quella di una famiglia che lascia un cane in un canile quando si parte per una vacanza. All'ospedale, i medici a volte sono i soli a testimoniare la morte di un paziente, senza persone care in giro. La solitudine influisce sulla salute fisica in due modi. In primo luogo, produce ormoni dello stress che possono portare a infiammazioni e altri problemi di salute. In secondo luogo, le persone che sono sole hanno meno probabilità di andare agli appuntamenti con il medico, di prendere medicine o di esercitare e seguire una dieta sana. Contattare i nostri cari, può tenerci in vita.

Molti hanno pensato che attivare in Gran Bretagna un ministero della Solitudine fosse una soluzione poco efficace. Ora  è opinione comune che possa essere un modello per altri paesi.

Il Ministero della Solitudine inglese ha avviato una campagna "Parliamo di solitudine" ( LetsTalkLoneliness) (2) che ha scatenato dibattiti complessi in tutta la Gran Bretagna ed ha attivato una campagna di piccole sovvenzioni a favore di club di giardinaggio locali, gruppi di bird-watching e altre associazioni in modo che possano diffondere la voce e invitare più persone a partecipare ad attività comuni. Una sovvenzione di 640 sterline, ad esempio, è andata a un gruppo di Birmingham per acquistare giochi da tavolo e creare un club di gioco.

La campagna supporta progetti tipo le "panchine socievoli", (2) che sono panchine pubbliche in cui le persone sono incoraggiate ad andare a chiacchierare tra loro, sta spingendo per mantenere aperti gli spazi delle singole comunità e per impedire che i trasporti pubblici vengano tagliati in modo da lasciare le persone isolate. Il governo sta anche mettendo gli assistenti sociali negli studi medici per la "prescrizione sociale" che serve ad aiutare i pazienti a migliorare la loro salute, benessere e benessere sociale collegandoli ai servizi della comunità. Ciò può includere attività come lezioni di arte e canto, visite musei ecc. In alcune parti del paese, i pazienti con patologie a lungo termine che hanno avuto accesso a operatori di collegamento per la prescrizione sociale hanno dichiarato di essere meno isolati, hanno partecipato al 47% in meno di appuntamenti ospedalieri e fatto il 38% in meno di visite in Pronto soccorso.(3)

Una lezione semplice da applicare, sostiene la Barran è di evitare di pubblicare un cartello che invita le persone sole a presentarsi. Piuttosto è consigliabile fare partire campagne per attività comuni e gioiose per invitare le persone a prendere parte a un club di passeggiate con i cani, un orto comunitario o altre attività.

"Dovremmo concentrarci sulla capacità di donare delle persone piuttosto che sui problemi delle persone, perché la maggior parte di noi preferirebbe parlare di ciò che si sente di donare, ha detto Barran.

Alcuni pensano che Internet abbia aggravato il problema, perché uno sguardo superficiale su Facebook o Instagram suggerisce che tutti gli altri nel mondo si stanno divertendo e godono di relazioni perfette. Ma la realtà è molto diversa soprattutto fra coloro che usano limitatamente le nuove tecnologie.

Nel frattempo, i motivi per affrontare l'argomento sono convincenti. "Se potessimo affrontare la solitudine", ha detto la Ministra Barran, "le persone si sentirebbero più forti, più resistenti, più ottimiste sul futuro".

Il professor Holt-Lunstad ha scoperto che una maggiore connessione sociale è associata a un rischio ridotto del 50% di morte precoce.

Australia, Canada, Germania e Nuova Zelanda hanno mostrato interesse nell'adottare approcci britannici. Forse anche gli Stati Uniti, e mi chiedo perché non l’Italia dovrebbero creare per esempio nuovo incarico nel Dipartimento della salute come un assistente segretario per la solitudine?

Nicholas Kristof

Una versione di questo articolo appare in stampa il 10 novembre 2019, Sezione SR , Pagina 11 dell'edizione di New York con il titolo: Let's Wage a War on Loneliness .

Bibliografia

1-Giorno del ringraziamento, o più semplicemente "il Ringraziamento", è una festa di origine cristiana osservata negli Stati Uniti d'America e in Canada in segno di gratitudine verso Dio per il raccolto e per quanto ricevuto durante l'anno trascorso.

2- email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3-Panchine socievoli: per contatti vai a The Friendly Bench™  e/ o chiamare il numero Lyndsey on 07875 719849.

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

4-Social prescribing: new national academy set up.

https://www.gov.uk/government/news/social-prescribing-new-national-academy-set-up