Perché le ondate di calore sono pericolose ed in che modo il calore estremo influisce sul nostro corpo?

Categoria: Medicina e Società
Pubblicato: Venerdì, 22 Luglio 2022 15:17
Scritto da Giovanni Creton
Visite: 94

L'estremo calore porta gravi rischi per la salute, in particolare per le persone che sono anziane o hanno condizioni patologiche preesistenti. A causa dei cambiamenti climatici, le ondate di caldo stanno diventando più frequenti, più intense e durano più a lungo che mai, con conseguenze mortali. Secondo un modello circa 356.000 morti nel 2019 potrebbero essere collegati a calore estremo. Qui spieghiamo come il calore colpisce il corpo e come stare al sicuro. Cos'è un’ondata di calore?

Un'ondata di calore è generalmente definita come un periodo di tempo insolitamente caldo della durata di più di due giorni.

 A Londra, un’ondata di calore significa tre o più giorni consecutivi del tempo sopra i 28 ° C. In altri luoghi, la soglia è diversa a seconda della media per la regione.

Cosa fa il calore estremo ai nostri corpi?

Il corpo umano risponde ad alte temperature in due modi chiave: dilatando i vasi sanguigni nella pelle e producendo il sudore. Aumentare il flusso sanguigno verso la pelle consente a più calore per essere perso per l'ambiente. Il sudore raffredda il corpo quando evapora la pelle. Queste risposte aiutano a mantenere la temperatura corporea centrale tra 36 ° C e 37 ° C, necessarie a tenere normali le funzioni metaboliche. Ma questi effetti possono anche avere conseguenze dannose. I vasi sanguigni dilatati si traducono in una pressione sanguigna inferiore, il che aumenta il lavoro del cuore per spingere il sangue in tutto il corpo. Per le persone con condizioni cardiache preesistenti, questo può portare a attacchi di cuore. Il sudore in eccesso può portare alla perdita di sale dal corpo. In casi estremi, un basso livello di sodio nel sangue può provocare nausea e mal di testa. Questo può far sì che le persone possano morire? Durante le ondate di calore, c'è una maggiore incidenza di morte da malattie cardiovascolari e respiratorie. Ma non è necessariamente chiaro quando la morte di un individuo può essere causata dal calore, afferma Ana Nunes all'Università di Warwick nel Regno Unito. "Il legame tra i decessi durante o subito dopo un dell'esposizione al calore è difficile da stabilire e la mortalità attribuita a un calore estremo è certamente sottovalutato", dice. Chi è più vulnerabile alle alte temperature? Gli studi suggeriscono che le persone più a rischio di alte temperature sono quelle che sono anziani, isolate, hanno condizioni cardiache preesistenti e non hanno accesso all'aria condizionata. Le persone con condizioni di salute mentale preesistenti sono anche ad un rischio più elevato di morire di calore estremo. Questo può essere dovuto agli effetti dei farmaci o perché non possono prendere le precauzioni necessarie per rimanere fresco durante un’ondata di calore. I neonati sono anche a rischio del caldo, poiché hanno un rapporto molto più elevato di superficie del corpo rispetto agli adulti, il che significa che possono più facilmente assumere calore in condizioni calde. Nel 2019, 53 bambini sono morti negli Stati Uniti dalle malattie legate al calore dopo essere state lasciate nelle auto.

 Quali sono i rischi di calore estremo durante la gravidanza?

 Negli Stati Uniti, circa 25.000 bambini all'anno sono nati prima di quanto non sarebbero stati dovuti all'esposizione al calore estremo. Un altro studio ha scoperto che nei paesi con basso e   medio reddito, le persone in gravidanza che sperimentano il calore estremo nell'ultima settimana prima di dare alla nascita un bambino avevano un rischio più elevato di nascita prematura. Chiunque può adattarsi fisiologicamente al tempo caldo nel corso di diversi giorni - questo è definito acclimatazione. Qualcuno che è acclimatato al calore suda di più e anche secernere il sudore con una concentrazione di sale inferiore. Questo aiuta a mantenere il saldo del sale del corpo. Anche il tasso di flusso sanguigno della pelle aumenterà anche per massimizzare il trasferimento del calore all'ambiente.

Come faccio a stare al sicuro e raffreddarmi durante un colpo di calore?

Bere un sacco di fluidi e rimanere all'ombra per il maggior numero possibile di ore. Durante il giorno, chiudere le tende nelle stanze esposte al sole. Indossare la crema solare per proteggere la pelle dalla luce UV e mettere su vestiti aderenti per mantenere il calore corporeo. Dovresti anche evitare l'esercizio fisico all'esterno durante i momenti più caldi del giorno. Qual è la differenza tra il colpo di calore e l'esaurimento da calore? L'esaurimento del calore si verifica quando il tuo corpo perde quantità eccessive di acqua e sale. Questo può causare mal di testa, vertigini e respirazione veloce. Di solito non è serio se puoi rinfrescarti entro mezz'ora. Ma l'esaurimento del calore può scatenare, una condizione medica grave che si verifica quando il tuo corpo si surriscalda pesantemente, che può causare perdita di coscienza. Se qualcuno non sta ancora bene dopo 30 minuti di riposo in un luogo fresco, è necessario chiamare immediatamente i servizi di emergenza.

Come tratti il colpo di calore e l'esaurimento da calore?

 L'esaurimento da calore può essere trattato trovando un punto fresco per riposare e bere molta acqua. Se sospetti che qualcuno abbia un colpo di calore, chiama immediatamente i servizi di emergenza