La somministrazione di un farmaco placebo sembra funzionare meglio per l'artrite del ginocchio

Categoria: Medicina e ricerca
Pubblicato: Lunedì, 29 Aprile 2019 13:07
Scritto da Giovanni Creton
Visite: 247

Molte persone assumono integratori di glucosamina e condroitina per il dolore da artrite, ma uno studio controllato non ha trovato prove che la combinazione di queste due sostanze funzioni. In effetti, in questo studio, la somministrazione di un farmaco placebo ha funzionato meglio.

Ricercatori spagnoli hanno randomizzato 164 uomini e donne con l'artrosi del ginocchio per assumere una singola dose giornaliera di 1.500 milligrammi di glucosamina e 1.200 mg di condroitina, o una sostanza placebo dall'aspetto identico. Lo studio è uscito nella rivista Arthritis & Rheumatology .
I ricercatori hanno usato una scala del dolore che mostra 10 volti con espressioni sempre più dolorose e chiede ai pazienti quale immagine corrisponde al loro grado di sintomatologia dolorosa. Le persone che assumevano le medicine avevano una riduzione del 19% nel livello del dolore dopo sei mesi di terapia. Ma quelli che hanno preso il farmaco placebo hanno avuto una riduzione del 33%.
Con riferimento alle scale che misuravano il funzionamento del ginocchio, non vi era alcuna differenza tra il gruppo di trattamento e quello di controllo.
"Molti soldi vengono spesi per questi farmaci e le persone le acquistano pensando che siano utili per ridurre il dolore e aumentare la funzionalità", ha detto l'autore, il dott. Gabriel Herrero-Beaumont, professore di medicina presso l'Università Autonoma di Madrid. "Ma è difficile sostenere che funzionino. Non abbiamo osservato alcun tipo di effetto farmacologico da questi farmaci ".

Bibliografia


Combined Treatment With Chondroitin Sulfate and Glucosamine Sulfate Shows No Superiority Over Placebo for Reduction of Joint Pain and Functional Impairment in Patients With Knee Osteoarthritis: A Six‐Month Multicenter, Randomized, Double‐Blind, Placebo‐Controlled Clinical Trial

Jorge A. Roman‐Blas Santos Castañeda Olga Sánchez‐Pernaute Raquel Largo Gabriel Herrero‐Beaumont the CS/GS Combined Therapy Study Group
First published: 31 July 2016 https://doi.org/10.1002/art.39819